Come nasce un idea vincente per un team building.

September 24, 2015

Lei ha un ampia scelta di proposte, come posso orientarmi e scegliere quella giusta?

Questa è forse la domanda più comune che un professionista di team building si sente fare in sede di analisi col cliente.

 

voglio rispondere a questa domanda con un colloquio avuto poco tempo fà...

 

DETTAGLI EVENTO

Circa 150 persone.

I partecipanti non si conoscono e lavorano per una società di Servizi.

Il committente mi prefissa l'obbiettivo di creare un senso di appartenenza all'azienda, considerando che i partecipanti lavorano all'interno di altre società e tra loro non si conoscono.

 

L'obbiettivo non è semplice. La società è molto scrupolosa e precisa nelle sue richieste.

Come specialista di formazione esperienziale e team building, offro tre possibili soluzioni di team building e attendo un analisi valutativa del cliente.

 

Finalmente arriva il giorno del faccia a faccia con la direzione.....

In sede di colloquio punto forte sull attività che a mio avviso è più idonea e vincente, il cliente recepisce.

Sentirsi la fiducia addosso dopo pochi minuti di interazione e analisi attività è sempre una bella soddisfazione.

 

Ma veniamo alla scelta ponderata.....

Voglio creare il senso di appartenenza attraverso un'attività ludica aggregativa. 

propongo la nascita del loro primo gran premio aziendale con un attività che ho creato la Crazy Car Race.

 

La scelta si dimostra vincente il cliente apprezza la scelta e la comunicazione che ne consegue.

 

Questa citata sopra, è solo una delle mie ultime esperienze in sede di colloquio col managment cliente per definire un attività di team building. 

 

Morale?

Fidarsi di un professionista del settore è sempre cosa buona e giusta se si vogliono ottenere i risultati sperati.

 

 

 

 

 

Tags:

Please reload

Featured Posts

Il primo team building 3D.

February 1, 2016

1/2
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive
Please reload

Search By Tags
Please reload